|  
Caricamento Eventi

Rajasthan – L’India dei Maharaja

Il Rajasthan è letteralmente la terra dei re ed è il gioiello della corona indiana.  Nel Rajasthan, sono i forti e i palazzi che attirano l’attenzione dei visitatori. Forti massicci emergono dalle cime delle montagne, i loro bastioni segnati dalle battaglie sfidano ancora nemici da lungo tempo morti.  Le porte a spillo che una volta tenevano gli elefanti da guerra a bada si aprivano sugli avvii tortuosi verso i palazzi all’interno.  Austero e pratico lascia il posto alla fantasia e all’opulenza, una volta al sicuro dentro.  Marmo scolpito e pietra, fontane e vetri colorati decorano le sale degli affari e le stanze del piacere.  In tutto il Rajasthan ci sono numerose fortezze dimenticate e palazzi restaurati con cura. Questo stato regale dell’India da Dehli con la sua maestosa eredità Mughal ad Agra, dove una delle tombe più famose al mondo, il Taj Mahal, definisce la città, è noto anche per le sue città blu, rosa, bianca ed oro. Dietro ogni colore c’è una storia, dal blu elettrico delle case braminiche all’arancio santo dei sadhu. La classe dei guerrieri Rajput indossa turbanti zafferano per indicare la cavalleria, i bramini scolastici un leggero rosa, i nomadi il nero. Mentre un sari bianco potrebbe indicare una vedova, una combinazione di rosso e giallo può essere indossato da una donna che ha partorito un figlio.

 

PROGRAMMA VIAGGIO

1° GIORNO – GENOVA – MILANO – DELHI

Partenza da Genova con bus privato per Milano Malpensa. Arrivo all’aeroporto, operazioni di imbarco e volo di linea per Delhi. Cena e pernottamento a bordo

 

2° GIORNO – DELHI

Colazione e pranzo a bordo. Arrivo a Delhi incontro con la guida, trasferimento in bus privato e sistemazione in Hotel. Tempo libero. Cena e pernottamento in Hotel

 

3° GIORNO – DELHI

Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida e visita della vecchia Delhi: antica città murata. Si potrà ammirare, esterno, Red Fort, il più opulento palazzo dell’impero Mughal; Raj Ghat, il sito commemorativo del Mahatma Gandhi; Jama Masjid, la più grande moschea dell’India. Effettueremo un giro in risciò intorno al Chandni Chowk o Silver Square, nella parte vecchia della città in cui si trova un vivace e colorato mercato. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita di New Delhi. Progettata e costruita dagli inglesi nel 1920 è una città fatta di ampi viali e spettacolari edifici governativi, verdi parchi e giardini – il palazzo del Parlamento, l’India Gate e il Palazzo del Presidente. Visita al Kutab Minar una torre commemorativa del X secolo che fu voluta dal primo conquistatore musulmano di Dheli, oggi vero e proprio simbolo cittadino e la Tomba di Humayun primo grande esempio dell’architettura Moghul. Cena e pernottamento in Hotel

 

4° GIORNO – DELHI – UDAIPUR

Prima colazione in Hotel. Trasferimento in aeroporto e volo per Udaipur, considerata la città più romantica dell’India, chiamata anche la Venezia indiana. All’arrivo trasferimento e sistemazione in Hotel. Tempo libero. In serata uscita in barca sullo splendido lago Pichola. Al centro del lago sorgono due isolette con le ex residenze estive dei principi, in granito e marmo bianco. Una di queste è il Lake Palace, oggi trasformato in albergo principesco che conserva un’atmosfera da “Mille e una notte”. Cena e pernottamento in Hotel

 

5° GIORNO – UDAIPUR

Prima colazione in Hotel Incontro con la guida e visita di Udaipur. Il City Palace, il più grande palazzo di tutto il Rajasthan, oggi trasformato in museo, dalle cui terrazze si gode un vasto panorama sul lago Pichola. Il palazzo possiede innumerevoli meraviglie e curiosità, come le venti stalle per gli elefanti, il cortile dei Pavoni, disegnati con migliaia di pezzi di vetro colorato, le abbaglianti ricchezze dell’appartamento del principe. Pranzo libero. Visita del tempio Jagdish dedicato a Visnu che rappresenta uno dei migliori esempi di architettura indo-ariana; visita di Sahelion Ki Bari, luogo di soggiorno degli amici della regina, Bhartiya Lok Kala Mandir. Cena e pernottamento in Hotel

 

6° GIORNO – UDAIPUR – RANAKAPUR – JODHPUR

Prima colazione in Hotel. Partenza per Jodhpur. Lungo il percorso visita degli importanti templi di Ranakpur: tempio Jain, uno dei più importanti capolavori del gianismo in India. Pranzo libero. Proseguimento per Jodhpur conosciuta anche come la “città blu”, per le sue case del centro storico dipinte con questo colore. Seconda città del Rajasthan è conosciuta per la sua meravigliosa fortezza di Mehrangarh che domina tutta la valle dall’alto di un rilievo roccioso. Cena e pernottamento in Hotel

 

7° GIORNO – JODHPUR – MANVAR

Prima colazione in Hotel. Visita del mausoleo di Jaswant Thada che sorge su una piattaforma di arenaria rossa ed è costruito interamente in marmo bianco. Voluto dal maharajah Sardar Singh di Jodhpur in memoria di suo padre risale alla fine del XIX secolo. La struttura ospita anche il cimitero della famiglia reale. A seguire la visita del Mehrangahr Fort. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per Manvar che si trova nel cuore del deserto del Thar, nella regione dello Shergarh. Safari nel deserto in Jeep o cavalcando un cammello. Cena e pernottamento in Resort

 

8° GIORNO – MANVAR – BIKANER

Prima colazione in Hotel. Partenza per Bikaner, arrivo e trasferimento in hotel. La città, fu fondata nel 1488 da Rao Bika un principe cadetto del clan dei Rathore che lasciò la corte di Jodhpur ritagliandosi un regno personale in quest’angolo del Rajasthan. Secondo la leggenda il principe nel suo peregrinare alla ricerca di un regno incontrò un giorno il mistico Karni Mata che gli predisse che avrebbe superato suo padre in gloria. Fatto sta che Rao Bika fu costretto a combattere per circa un trentennio con i capi locali prima di poter realizzare il suo sogno. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita del Junagarh Fort che domina il centro della città. All’interno del forte si susseguono palazzi con sfarzose facciate, cortili dove non si è fatta economia sull’uso del marmo, padiglioni che ospitano musei e piccoli templi. Il forte risale al 1587 e fu voluto dal maharajah Rai Singh, della dinastia dei Rathor, generale dell’esercito Mughal. A seguire visita al Ganga Jubilee Museum.Cena e pernottamento in Hotel

 

9° GIORNO – BIKANER – JAIPUR

Prima colazione in Hotel. Partenza per Jaipur, arrivo e trasferimento in hotel. Jaipur è il capoluogo dello stato indiano del Rajasthan, meglio nota con il poetico appellativo di città rosa. Pranzo libero.  Giro in risciò per le strade di Jaipur per ammirare i colori della città, le strade e il mercato. Cena e pernottamento in Hotel

 

10° GIORNO – JAIPUR

Prima colazione in Hotel. Intera giornata dedicata alla scoperta della città, delle sue bellezze architettoniche: il City Palace, il Jantar Mantar, il Palazzo dei Venti. Pranzo libero. Visita all’Amber Fort o Forte dell’Ambra per il suo caratteristico colore arancio-giallo, inserito nel patrimonio mondiale dell’UNESCO dell’India. Rinomato per la sua architettura, intricati intagli, specchi e lavori in pietra sulle pareti e sui soffitti. Rappresenta la bellezza e la fusione di elementi indù e moghul. La salita al Forte, avverrà a dorso di elefanti oppure a piedi. Cena e pernottamento in Hotel

 

11° GIORNO – JAIPUR – FATEHPUR SIKRI – AGRA

Prima colazione in Hotel. Partenza per Agra con sosta per la visita di Fathepur Sikri, la città fantasma più perfetta del mondo. L’imperatore Akbar, che tanto desiderava un figlio, decise di fare un pellegrinaggio a Sikri, sede del santo Salim Chisti. Dopo la nascita del figlio, Akbar fece costruire una magnifica capitale di incomparabile splendore denominata Sikri, che fu poi abbandonata per mancanza d’acqua. Pranzo libero. Proseguimento per Agra. Visita al Forte Rosso, costruzione di vasta estensione che si affaccia sul fiume Yamuna, iniziata dall’Imperatore Akbar e poi ampliata dai successivi imperatori. Visita del Taj Mahal, una delle sette meraviglie al mondo. Fatto costruire dall’Imperatore Moghul Shahjehan nel 1631 in memoria della moglie Mumtaz Mahal, morta durante il parto del 14^ figlio dopo 17 anni di matrimonio. Per erigere il monumento furono raccolte pietre preziose di ogni tipo, perle, coralli e furono chiamati da tutto il reame 20.000 tra i migliori artigiani, che impiegarono 22 anni per completare questo capolavoro. Prima di cenare rappresentazione di uno spettacolo tipico indiano. Cena e pernottamento in Hotel

 

12° GIORNO – AGRA- JHANSI – ORCHHA – KHAJURAHO

Prima colazione in Hotel. Trasferimento alla stazione ferroviaria di Agra per raggiungere Jhansi. In bus si raggiungerà Orchha, che letteralmente significa “nascosto” è un’antica città medievale fondata nel XVI secolo dal capo della dinastia Bundela Rajput, Rudra Pratap. Tra i sovrani che più hanno contribuito alla grandezza di Orchha, vi è Raja Bir Singh Ju Deo che costruì lo squisito Jehangir Mahal, un palazzo a più livelli coronato da chhatris. Da qui la vista delle altissime guglie e cenotafi del tempio è spettacolare. Pranzo libero. Proseguimento per Khajuraho. Cena e pernottamento in Hotel

 

 

13° GIORNO – KHAJURAHO – VARANASI

Prima colazione in Hotel. Khajuraho è tra le mete turistiche più popolari in India. Nel 1986 grazie ai templi medievali induisti e giainisti, Khajuraho è stata inserita dall’UNESCO nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità. I templi sono noti per le sculture erotiche che li adornano e furono costruiti tra il 950 e il 1050 d.C. nel periodo della dinastia Chandela dell’India centrale. Pranzo libero. Trasferimento in aeroporto e volo per Varanasi, nota anche come Benares. Varanasi, è un’importante città situata nell’Uttar Pradesh nel nord est dell’India, oltre ad essere una delle città più popolate dell’intero paese con otre 3 milioni e mezzo di persone. Tra le più antiche città del mondo (i primi insediamenti risalgono a 3500 anni fa) è sicuramente la città più sacra per gli induisti. Arrivo e trasferimento in hotel. Al tramonto giro in barca sul fiume Gange e partecipazione al Ganga Aarti: una Puja induista che si svolge due volte al giorno, all’alba e al tramonto nei ghat presenti sul fiume. E’ un rituale dedicato alle sacre acque della dea Ganga, raffigurazione naturale del dio Visnù. Cena e pernottamento in Hotel

 

14° GIORNO – VARANASI – DELHI

All’alba, giro in barca per risalire il fiume e per vedere dai diversi ghats gli induisti che compiono le abluzioni.
Secondo gli induisti il Gange fiume sacro, è l’unico posto della terra in cui gli dei permettono agli uomini di sfuggire al Samsara, un perpetuo ciclo di vita, morte e rinascita, da cui ogni anima è imprigionata. La morte è solo un anello della catena. Per questo motivo da secoli milioni di induisti vengono a morire a Varanasi o a far spargere le proprie ceneri. Rientro in Hotel per la colazione. A seguire visita della Moschea di Auranzeb e il Tempio di Bharat Mata. Escursione a Sarnath sacra per i buddhisti perché in prossimità del Bosco delle Gazzelle, Buddha iniziò qui la sua predicazione. Tutte le epoche di arte buddhista in India sono rappresentate a Sarnath. Pranzo libero. Trasferimento all’aeroporto e volo per Delhi. Cena e pernottamento in Hotel.

 

15° GIORNO – DELHI – MILANO MALPENSA – GENOVA

Prima colazione in Hotel

Trasferimento in aeroporto e volo per l’Italia

Pranzo a bordo

 

 

AVVERTENZA

L’ordine cronologico delle visite potrà essere modificato anche all’ultimo momento se le circostanze lo rendessero necessario, pur mantenendo inalterati i contenuti del programma. Genova Cultura si riserva inoltre la possibilità di apportare piccole modifiche al programma, qualora lo ritenesse opportuno.

 

I VIAGGI DI GENOVA CULTURA SONO RISERVATI AI SOCI

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE da richiedere in sede

La quota viaggio è stata calcolata sulla base delle tariffe al Settembre 2022

Al momento della conferma del viaggio verranno comunicati eventuali adeguamenti

 

 

 

LA QUOTA COMPRENDE

  • Trasferimento Genova/Milano Malpensa/Genova in bus privato
  • Volo di linea (tasse incluse) da Milano Malpensa per Delhi – franchigia bagaglio 23 kg
  • Voli interni Delhi/Udaipur e Khajuraho /Varanasi/Delhi – franchigia bagaglio 15 kg
  • Trasferimento in treno Agra/Jhansi
  • Trasporto in bus riservato per tutta la durata del viaggio con aria condizionata
  • Sistemazione nei seguenti Hotel o similari con trattamento di mezza pensione Delhi Pride Plaza – Udaipur Fateh Garh – Jodpur Welcome Hotel – Manvar Manvar Resort – Bikamer Laxmi Niwas Palace – Jaipur ITC Rajputana – Agra ITC Mughal Akhajuraho Radisson – Varanasi Rivatas
  • Tutte le visite e le entrate previste dal programma
  • Tour in Risciò in Delhi – Tour in Risciò Jaipur
  • Elephant Ride in Jaipur
  • Camel/Jeep Safari Manvar
  • Giro in barca Lago Pichola – Uscite al tramonto e all’alba Gange – Varanasi
  • Magic Show Agra
  • Guida parlante italiano per tutta la durata del tour
  • Visto di ingresso in India
  • Polizza assicurativa medico-bagaglio
  • Assistenza accompagnatori Genova Cultura

 

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • I pranzi, le bevande a cena non incluse nel programma
  • Eventuali adeguamenti carburante volo
  • Le mance obbligatorie, il facchinaggio
  • Gli extra di carattere personale
  • Polizza annullamento viaggio (comprensiva di copertura Covid 19 e cover stay) da richiedere al momento della prenotazione
  • Tutto quanto non espressamente indicato nella voce “La quota comprende”

Il viaggio verrà effettuato al raggiungimento del numero minimo di 20 partecipanti

 

PER VIAGGIARE E’ NECESSARIO IL PASSAPORTO CON 6 MESI DI VALIDITA’ RESIDUA

La quota di partecipazione va versata nei termini specificati. In caso di annullamento da parte dell’associazione la quota viene rimborsata. In caso di rinuncia del partecipante la quota non viene rimborsata. Il programma può subire variazioni, comunicate tempestivamente ai partecipanti. Alcuni giorni prima della data di partenza, ogni partecipante riceverà il programma completo e definitivo.

 

 

 

« Settembre 2022 » loading...
L M M G V S D
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2

Dettagli evento

9 Gennaio 2023 alle ore 8:00 - 23 Gennaio 2023 alle ore 17:00
8:00 - 17:00
Rajasthan
0103014333 - 3921152682

Genova Cultura.

Login