|  
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Genova antica, tra bordelli e case chiuse

Tutte le visite guidate verranno svolte nel rispetto delle direttive regionali per la tutela della salute ed avranno un numero limitato di persone (senza aumentare il contributo!)
Ti aspettiamo per ricominciare tutte le nostre passeggiate d’arte!
 Tour condotto da guida abilitata

 

Un itinerario che si svolge tra alcune di quelle che erano le zone “a luci rosse” della città, dal Medioevo fino all’abolizione nel 1958. Alla scoperta di un aspetto di Genova poco conosciuto, tra vicoletti oscuri, piazzette nascoste e palazzi nobiliari: vi racconteremo aneddoti piccanti e spesso divertenti, ricordi malinconici e segreti intriganti di alcune delle case chiuse e delle “signorine” più famose. Galleria Mazzini : nei paraggi c’era il “Suprema”, in assoluto la casa chiusa più chic della città. Via Garibaldi: prima di diventare la lussuosa “Strada Nuova” a metà del ‘500, era sede del bordello pubblico.Via Maddalena e Piazza Lepre: dove si trovava il famoso “Lepre”, molto in voga nel ventennio, perchè frequentato dai gerarchi fascisti, che venivano accolti dalla portinaia “Dolly” con il saluto romano, Vico Castagna: il “Castagna”, il più amato dagli studenti. Porta Soprana: “il Sommergibile“, uno dei più economici.

 

E’ NECESSARIA LA PRENOTAZIONE

« Agosto 2020 » loading...
L M M G V S D
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
1
2
3
4
5
6
Mer 19

Carignano, storia di un colle strategico

Agosto 19 alle ore 21:00 - 22:30
Sab 22

Da Castelletto al Carmine

Agosto 22 alle ore 21:00 - 22:30
Dom 23

Crociate, camalli, gru ad acqua…il Porto di Genova

Agosto 23 alle ore 21:00 - 22:30
Mer 26

Arte popolare – Edicole votive a Genova

Agosto 26 alle ore 21:00 - 22:30
Sab 29

I fantasmi del centro storico

Agosto 29 alle ore 21:00 - 22:30

Dettagli evento

Agosto 1 alle ore 21:00 - 22:30
21:00 - 22:30
Piazza Matteotti
Piazza Matteotti
0103014333 - 3921152682

Condividi questo evento con un amico:

Genova Cultura.

Login
dictum justo suscipit et, vulputate, massa fringilla