|  
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Sulle Vie dell’Acqua

Genova ha sempre avuto un rapporto particolare con l’acqua che ha avuto un ruolo importante nella storia del suo territorio. L’ approvvigionamento idrico della città, pur trattando di prese, canali, tubi, dislivelli, parla di una città sempre più grande che ha sempre più sete e che così allunga i suoi tentacoli nelle valli alle sue spalle per cercare di captare più acqua possibile, con vere e proprie opere di ingegneria idraulica. Dal medioevo, quando la città cominciò a crescere, vennero realizzati canali di captazione finché è in epoca moderna, a partire dal famoso “Siglo des los genoveses”, nel XVI e XVII secolo, che vengono realizzate le opere più importanti del “Conduto”: è così che i genovesi chiamano l’acquedotto. A Genova l’acqua non ha mai lo spazio per stare ferma ma corre sempre verso il mare, cadendo, scivolando e saltando. Attraverseremo la storia della città e del modo di vivere dei suoi abitanti parlando dei lavatoi, dei canoni, delle fontane, dei barchili e dei ninfei.

TOUR CONDOTTO DA GUIDA ABILITATA

CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE SOCI € 10 – non SOCI € 12

 E’ NECESSARIA LA PRENOTAZIONE

 

« Settembre 2022 » loading...
L M M G V S D
29
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2

Dettagli evento

Agosto 6 alle ore 21:00 - 22:30
21:00 - 22:30
Casa di Cristoforo Colombo
Via di Porta Soprana

Genova Cultura.

Login