|  
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Sicilia. La perla del Barocco

La Sicilia orientale, splendida cornice della città più grandiosa della Magna Grecia e di alcune fra le più suggestive cittadine barocche d’Italia, è la zona più affascinante dell’isola.  Siracusa è stata l’unica città dell’antichità a rivaleggiare con Atene. Platone la visitò tre volte perché la riteneva la città giusta per fondare la sua Repubblica ideale. Sempre alla Grecia è legato il mito di Aretusa, una ninfa greca trasformata da Artemide nella fonte di Ortigia. Proprio ad Artemide (Minerva) era dedicato lo straordinario tempio che oggi è inglobato e ancora visibile nelle mura del Duomo. Altri gioielli di punta sono Noto, Modica e Ragusa, distrutte tutte e tre dal terremoto del 1693, risorsero in stile barocco siciliano, una tendenza che, con il suo grande fascino estetico, ammanta l’intera regione.

 

PROGRAMMA VIAGGIO

1° GIORNO – GENOVA – CATANIA – ACIREALE

Partenza aeroporto di Genova e arrivo a Catania. Incontro con la guida e trasferimento con bus riservato ad Acireale. Sistemazione in hotel nelle camere riservate. Cena e pernottamento in Hotel

2° GIORNO – ACIREALE – CATANIA – TAORMINA – ACIREALE

Prima colazione in Hotel. In mattinata trasferimento a Catania e visita guidata della città con la via Etnea, la Cattedrale, la Fontana dell’Elefante in piazza Duomo, circondato da bellezze barocche che hanno fatto la storia della città. Villa Bellini, la Chiesa del Collegio dei Gesuiti, la Cappella Bonajuto e via Crociferi. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento a Taormina e visita del Teatro greco. Cena e pernottamento in Hotel

3° GIORNO – ACIREALE – SIRACUSA – NOTO – MODICA

Prima colazione in Hotel. Partenza per Siracusa e mattinata dedicata alla visita della città. Questa città, che nel passato fu la più agguerrita rivale di Atene e di Roma, conserva importanti testimonianze del suo passato splendore: il Teatro greco, l’Anfiteatro romano, le Latomie, l’Orecchio di Dionisio. Pranzo in ristorante. Pomeriggio visita di Noto, “il giardino di pietra”, dove si esprime la concezione più alta dell’urbanistica barocca. Costruita anch’essa ex-novo dopo il sisma del 1693, è ricca di gioielli barocchi: il Duomo, Palazzo Ducezio, il Palazzo Vescovile, quelli dei Landolina e dei Villadorata, la chiesa di San Domenico. Sistemazione in hotel in zona Modica/Ragusa.  Cena e pernottamento. 

4° GIORNO – MODICA – RAGUSA/IBLA –

Prima colazione in Hotel. In mattinata visita guidata di Ragusa Ibla, gioiello tardobarocco fatto di scorci suggestivi e incantevoli viuzze, rinato sulla struttura dell’originario borgo medievale, spiccano la chiesa di S. Giorgio di R. Gagliardi, le chiese di Santa Maria dell’Itria, dell’Immacolata, del Purgatorio, di San Giacomo e di San Giuseppe. Ragusa Ibla è la location dell’immaginaria “Vigata” dello scrittore Camilleri e dello sceneggiato televisivo “Il commissario Montalbano”.  Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Modica, altro mirabile scrigno dell’arte barocca siciliana ricostruita su pianta esagonale secondo criteri estetici del tutto barocchi. Visita del Palazzo San Domenico (esterno), Santa Maria (esterno), la casa di Salvatore Quasimodo (esterno), il Duomo di San Pietro e il Duomo di San Giorgio. Sosta presso una nota pasticceria per la degustazione del famoso cioccolato di Modica. Cena e pernottamento in Hotel 

5° GIORNO – RAGUSA – DONNAFUGATA – PUNTA SECCA – SCICLI – RAGUSA      

Prima colazione in Hotel. In mattinata visita del Castello di Donnafugata, sontuosa dimora nobiliare del tardo ‘800 che con le oltre 100 stanze il labirinto e le numerose caverne artificiali, situate all’interno del parco, è uno dei luoghi più suggestivi dell’intera provincia. Visitando le stanze che contengono ancora gli arredi ed i mobili originali dell’epoca, sembra quasi di fare un salto nel passato, nell’epoca degli ultimi “gattopardi”. Proseguimento per Punta Secca dove si trova la famosa terrazza della casa del Commissario Montalbano che si affaccia sulla spiaggia a pochi passi dal faro. Proseguimento per Scicli. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Scicli. In posizione amena, circondata da colli che sembrano proteggerla, la città ha conservato quasi interamente l’impianto barocco. Numerosi sono i palazzi dagli splendidi balconi riccamente scolpiti e pregevoli portali, ed incredibile è il susseguirsi di chiese ed oratori dalle belle facciate ricche di statue e sculture. Cuore della città è l’ampia e scenografica Piazza Italia circondata da bellissimi palazzi settecenteschi, dalla Matrice e dall’imponente rupe calcarea sulla quale sorge l’antica chiesa di S. Matteo. A Scicli si trova anche Palazzo Iacono alias la questura “Montelusa“ del Commissario Montalbano. Cena e pernottamento in Hotel

6° GIORNO –  RAGUSAPIAZZA ARMERINA – MORGANTINA – RAGUSA

Prima colazione in Hotel. In mattinata visita di Piazza Armerina, dove si visiterà la Villa romana del Casale, una lussuosa residenza privata appartenente ad una potente famiglia romana e famosa nel mondo per i suoi mosaici pavimentali risalenti al III° e IV° sec. raffiguranti scene di vita quotidiana. A seguire visita del centro storico della città, ricco di chiese, antichi palazzi, strade e conventi che ci riporta indietro nel tempo e rendono Piazza Armerina una splendida città d’Arte. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita al sito archeologico di Morgantina, un’antica città sicula e greca nei pressi del Borgo di Aidone. La città fu riportata alla luce nell’autunno del 1955 dalla missione archeologica dell’Università di Princeton. Gli scavi consentono di seguire lo sviluppo dell’insediamento per un periodo di circa un millennio, dalla preistoria all’epoca romana. L’area più facilmente visitabile, conserva resti dalla metà del V alla fine del I secolo a.C., il periodo di massimo splendore della città. La zona più interessante di Morgantina è certamente l’Agorà, disposta su due livelli (quello inferiore riservato ai riti sacri, quello superiore per fini commerciali e pubblici) collegati da una grande scalinata. Quest’ultima è molto particolare perché consta di tre lati che formano così in basso uno spazio probabilmente usato per le riunioni cittadine, come Ekklesiasterion, o per momenti di culto vista la vicinanza con il Santuario delle Divinità Ctonie, Demetra e Kore. Cena e pernottamento in Hotel 

7° GIORNO  – MODICA – MARZAMEMI – PORTO PALO – VENDICARI – CATANIA – GENOVA

Prima colazione in Hotel. In mattinata si prosegue per Capo Passero dove Mare Mediterraneo e Mare Jonio si incontrano in un angolo incantevole, tra i più suggestivi della Sicilia. Proseguimento per Marzamemi, visita del caratteristico borgo marinaro dove è possibile acquistare i prodotti tipici di tonnara. Proseguimento per Vendicari dove sarà possibile effettuare una passeggiata nella Riserva Naturale dei pantani di Vendicari. Pranzo in ristorante. Trasferimento in aeroporto a Catania in tempo utile per il volo diretto a Genova.

 

I VIAGGI DI GENOVA CULTURA SONO RISERVATI AI SOCI

 

LA QUOTA COMPRENDE

  • Volo di linea Volotea  Genova/Catania – Catania/Genova  -tasse incluse
  • Bagaglio da stiva 20 kg
  • sistemazione negli hotel 4^ stelle
  • trattamento di pensione completa
  • degustazione cioccolato di Modica
  •  trasferimenti in pullman privato per tutta la durata del tour
  • ingressi ai siti in programma (piazza Armerina, Villa del Casale/ Siracusa zona archeologica/Noto, Palazzo Villa Dorata/Donnafugata, Castello/Taormina, Teatro greco)
  • guide locali
  • auricolari per tutta la durata del tour
  • tasse di soggiorno
  • polizza assicurativa medico bagaglio
  • assistenza accompagnatori Genova Cultura

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • bevande ai pasti
  • le mance, il facchinaggio
  • gli extra di carattere personale
  • polizza annullamento viaggio. La copertura non è estesa ad eventuali visti e tasse aeroportuali e può essere attivata solo contestualmente all’atto della prenotazione
  • tutto quanto non espressamente indicato nella voce “La quota comprende”

 

Il viaggio verrà effettuato al raggiungimento del numero minimo di 15 partecipanti

 

La quota di partecipazione va versata nei termini specificati. In caso di annullamento da parte dell’associazione la quota viene rimborsata. In caso di rinuncia del partecipante la quota non viene rimborsata. Il programma può subire variazioni, comunicate tempestivamente ai partecipanti. Alcuni giorni prima della data di partenza, ogni partecipante riceverà il programma completo e definitivo.

 

 

 

« Ottobre 2021 » loading...
L M M G V S D
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Mar 26

L’Astrologia

Ottobre 26 alle ore 18:30 - 20:00
Mar 26

Sai usare il tuo smartphone?

Ottobre 26 alle ore 18:30 - 20:00
Gio 28

Public Speaking

Ottobre 28 alle ore 18:30 - 20:00
Sab 30

La Chiesa della SS. Trinità e San Benedetto al porto

Ottobre 30 alle ore 15:00 - 16:30
Dom 31

Andare per ville nella collina di Albaro

Ottobre 31 alle ore 15:00 - 16:30

Dettagli evento

Settembre 26 alle ore 8:00 - Ottobre 2 alle ore 17:00
8:00 - 17:00
Sicilia – Palermo
0103014333 - 3921152682

Genova Cultura.

Login