|  
Caricamento Eventi

Buoni o Cattivi? Questione di geni?

 

Cattivi si nasce o si diventa? Dal punto di vista evolutivo l’aggressività è fondamentale per la sopravvivenza: ci si chiede allora se il male sia insito nella natura dell’uomo e se il nostro genoma contenga già le informazioni che ci porteranno a diventare dei criminali. Talvolta leggiamo sui giornali che è stato identificato un gene che causa un certo disturbo psichiatrico e nel tempo sono stati proposti diversi “geni del male”, ma l’ereditarietà dei geni arriva a spiegare solo una piccola parte dei comportamenti antisociali. In passato molti sforzi furono diretti alla ricerca della cosiddetta “personalità criminale”; ricordiamo in proposito gli studi di Cesare Lombroso, fondatore della psicologia clinica, volti ad individuare i tratti caratteristici e specifici di tale personalità, basandosi sul presupposto che i “delinquenti” differiscano in modo significativo dai “non delinquenti”. A complicarci la vita oggi sappiamo che le influenze ambientali possono, attraverso particolari meccanismi molecolari, arrivare a controllare l’attività di certi geni e a rendere ereditabili queste caratteristiche. Il libero arbitrio è quindi un’illusione o una realtà? Le ricerche proseguono e il nostro genoma è sempre più un libro aperto e pertanto sorge il problema etico sul come l’informazione genetica di un individuo possa portare alla discriminazione sociale della persona.

a cura di Paolo Perutelli – biologo

 

L’INCONTRO E’ GRATUITO E RISERVATO AI SOCI

 

E’ NECESSARIA LA PRENOTAZIONE

 

Dettagli evento

Aprile 18 alle ore 18:30 - 19:30
18:30 - 19:30
Genova Cultura
Via Roma 8b
0103014333 - 3921152682

Genova Cultura.

Login