|  
Caricamento Eventi

Basilica di San Siro e il restauro dell’Ultima Cena del De Ferrari

 

La chiesa di San Siro fu eretta ne IV secolo, intitolata inizialmente ai Dodici Apostoli, nel VI secolo cambiò la propria intitolazione in favore del vescovo Siro e divenne la prima cattedrale di Genova. Nel febbraio 1007 venne assegnata ai Benedettini dal vescovo Giovanni II ed eretta in Abbazia. I monaci (che lo tennero fino a 1398) riedificarono l’antico tempio in forme romaniche; ma l’ala meridionale dell’edifico fu distrutta da un incendio nel 1580, cosicché i Teatini – cui l’aveva affidata Gregorio XIII nel 1575- lo ricostruirono completamente tra la fine del XVI e l’inizio del XVII secolo. I Padri edificarono anche convento e chiostro, mutilati due secoli dopo dal tracciamento di via Cairoli. L’interno è uno scrigno di tesori, dipinti di Orazio Gentileschi, Domenico Fiasella, Domenico Piola e Gregorio De Ferrari. In questa visita possiamo ammirare il restauro appena ultimato del dipinto “L’Ultima Cena” di Orazio De Ferrari.  Il dipinto, è un capolavoro del naturalismo genovese della prima metà del ‘600. Orazio De Ferrari si era già cimentato nel 1641 in un analogo Cenacolo destinato al convento genovese di Santa Maria del Monte, ma la versione restaurata, risulta più grandiosa e meglio articolata nella disposizione delle figure e nell’imponente architettura di sfondo. Il dipinto, destinato originariamente all’oratorio di Santa Maria degli Angeli nel 1647, è stato successivamente trasferito nella sacrestia della basilica di San Siro nel 1811, quando l’oratorio fu soppresso.

 

TOUR CONDOTTO DA GUIDA ABILITATA

CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE SOCI € 10 – non SOCI € 12 

E’ NECESSARIA LA PRENOTAZIONE

 

 

 

Dettagli evento

Marzo 9 alle ore 15:30 - 17:00
15:30 - 17:00
Chiesa di San Luca
Piazza S. Luca
0103014333 - 3921152682

Genova Cultura.

Login